QUELLI DEL '24

Fiat 130 coupe

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Fiat 130 coupe

Messaggio  smolensk il Dom Feb 12, 2012 1:46 pm

ammesso che riesco a mettere in fila tutti gli astri del cielo Very Happy (finanze,moglie,garage,ecc,) vorrei acquistarne una a cambio meccanico...
consigli?.. Question .
-non scrivete che non vi piace, clown lo so che piace solo a me..... vb pig pig x
avatar
smolensk

Messaggi : 543
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 44
Località : S.Agata sul Santerno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiat 130 coupe

Messaggio  mirco65 il Lun Feb 13, 2012 1:41 pm

come ti ho già detto altre volte durante le nostre chiaccherate preferisco la berlina come modello,ma visto la tua mole e la famiglia che è aumentata ti vedo benissimo su una coupe 130 spaziosa .

mirco

p.s organizzati x venire alla mostra scambio a forli cosi ci vediamo
avatar
mirco65

Messaggi : 651
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 52
Località : pinarella di cervia (ra)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiat 130 coupe

Messaggio  Anto il Mar Feb 14, 2012 3:09 am

Gran bel mezzo il 130 coupè in versione cambio manuale, a me piace molto! Wink
Però...ha un motore che non ha niente a che fare col v6 Ferrari del Dino, ma è un Lampredi, e per essere un v6 3.2 è un pò fiacco, beve come due piroscafi messi insieme, e su una mole come quella del 130 non la fa di certo una sportiva, o una bruciasemafori, è una macchina comoda e tranquilla, da "cumenda" anni 70
Piccolo anedoto: quando Agnelli vide per la prima volta in anteprima la 130 berlina, davanti ai tecnici, fece un giro intorno e diede un calcio contro una ruota dicendo "Vi avevo chiesto un Mercedes, e mi avete fatto una Peugeot!" Evil or Very Mad
E la sua sfortuna , nonostante la firma di Pininfarina sulla carrozzeria, non fu soltanto negli anni 70, ma anche ai giorni nostri: prima di tutto non aumenta mai di valore, ma mantiene quotazioni da utilitaria, e poi, a un raduno, un signore vedendo un 130 coupè disse al suo proprietario "che bella la 131 coupè!" (gravissima offesa, secondo me!)
In più, è segnalata sul sito www.autodime*da.it" fra le auto flop... Shocked
avatar
Anto

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.07.10
Età : 39
Località : Bologna

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=0ad9paNevDE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiat 130 coupe

Messaggio  smolensk il Gio Feb 16, 2012 3:04 pm

sono convinto...di essere l'unico convinto della macchina! tuttavia per me ha un certo fascino....
avatar
smolensk

Messaggi : 543
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 44
Località : S.Agata sul Santerno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiat 130 coupe

Messaggio  Herr Homar il Gio Feb 16, 2012 3:39 pm

Eh, con quattro cerchi 'giusti', una bella ribassata, sicuramente verrebbe vista con un'altro occhio.
Almeno il mio Cool !
avatar
Herr Homar

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 10.02.12
Età : 42
Località : Inferno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiat 130 coupe

Messaggio  mirco65 il Ven Feb 17, 2012 3:15 pm

rifacendomi al post di anto,non sarà un missile ,ma ha esattamente il doppio della cilindrata della tua 24 e più del doppio della mia e da profano x andare forte ci vogliono cavalli .

mirco65
avatar
mirco65

Messaggi : 651
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 52
Località : pinarella di cervia (ra)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiat 130 coupe

Messaggio  Anto il Mer Feb 22, 2012 2:15 am

Ovviamente, come qualsiasi oggetto, può piacere o meno...la mia premessa è stata che a me piace! Smile
E in effetti, 160 cavalli non sono pochi, se vengono pensati in assoluto.
Ma Mirco, anche da profano saprai bene che la matematica e la fisica non sono un'opinione, e quindi bisogna considerare la massa da dover spostare, che nel caso del 130 coupè non è cosa da poco, parliamo di quasi 1600 kg (contro i 990 kg delle nostre 124 coupè), e dobbiamo pensare anche al rapporto cilindrata/potenza, che nel caso del 130 coupè 3200 dà sui 49 cavalli per litro di cilindrata (se fosse un 2000 avrebbe 98 cavalli...non mi pare si possa definire una potenza brillante) mentre nel caso delle 124 sport, si parla di un motore "spinto", cioè compresso e con parecchia potenza, sul 1.6 e 1.8 si parla di 65 cavalli per litro di cilindrata (cioè ai livelli delle alfa gt e delle alfette)
L'unico calcolo da fare sul fatto che il 130 sia il doppio di cilindrata delle 124 coupè sta nei consumi, che sono da panico!
Ma poi basta vederla sia nell'esterno che nell'interno: la 130 coupè è una bella "baracca" nel senso buono del termine, però non si può certo parlare di una sportiva, è una comoda berlinona a 2 porte, la sportività e la potenza vanno cercate altrove Laughing
avatar
Anto

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.07.10
Età : 39
Località : Bologna

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=0ad9paNevDE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiat 130 coupe

Messaggio  Zio JO il Gio Feb 23, 2012 12:56 am

La fiat 130, è una gran macchina sotto ogni punto di vista. Il suo difetto maggiore? Essere stata prodotta dalla FIAT, fabbirca di utilitarie. La sua pecca? Non essere stata appoggiata da Dante Giacosa che ne ostacolò il progetto ed il rilancio.
Fu una vettura totalmente innovativa, estremamente all'avanguardia per l'epoca.
In tempi in cui molte auto erano ancora dotate di freni a tamburo anche all'anteriore (non solo utilitarie ma anche auto di lusso..) o di circuito misto dischi/tamburi, la 130 montava quattro dischi autoventilati.
In tempi in cui il ponte posteriore rigido equipaggiava tutte le auto a trazione posteriore la 130 aveva sospensioni totalmente indipendenti con differenziale staffato tramite telaietto ausiliario direttamente alla scocca. La trazione avveniva tramite semiassi oscillanti con giunti cardanici. Il tutto per aumentare la tenuta di strada e ridurre le masse non sospese.
Mentre la concorrenza di lusso dell'epoca montava cambi rugosi e dagli innesti incerti, la 130 montava uno ZF con marce precise al decimo di millimetro o un automatico Borg-Warner dalle cambiate lisce e docili. Le sospensioni anteriori erano simili Fiat 2300 a barre di torsione, così come il sistema di sterzo con scatola guida a vite e settore.
Quattro vetri elettrici (per la berlina), condizionatore, strumentazione ricchissima e completa, doppio claxon, antenna elettrica erano solo alcuni degli optional disponibili. Montava di serie solo cerchi in lega.
Per quanto riguarda il motore, è vero: non è un fulmine di guerra. Ma non vanno valutati i 160cv di potenza massima erogati, ma i dati di coppia: 24kgm di coppia motrice erogati a 3200 giri. Il doppio di una 124BC 1600. E' nata come una vettura di rappresentanza, non come una sportiva. Anche se la coupè ha l'indole leggermente più sportiva (almeno a livello estetico), il motore è identico a quello della berlina. Rimane comunque una vettura per lunghi spostamenti a buone velocità non è certo una MuscleCar...
Riguardo a quanto detto precedentemente, sono cose più o meno esatte. Se usata con parsimonia fa 8km al litro (io ho avuto una 130 Berlina 3.2 automatica...) ma se usata in modo drastico riesce a fare anche meno di 4 al litro. In casa la usava la mia fidanzata per andare a fare la spesa e uscire con le amiche, e non si è mai lamentata nonostante la mole e gli ingombri. In fondo il servosterzo rende le manovre degne di una moderna panda con City...
Il motore è un SIGNOR MOTORE, nato per fare strada e non per gareggiare. Non ho mai sentito di una 130 ferma per rogne al motore. Un po' più delicato il cambio automatico, che se mal manutenuto può causare strappi e difficoltà di inserimento delle marce..
Ricordo ancora oggi come un salasso abissale un viaggio d'urgenza da Torino a San Bartolomeo al Mare, Celle Ligure e ritorno tutto d'un fiato... Cisca 250km, per 380.000 lire di benzina ed un litro di olio al cambio automatico. Veloctà media 150km/h, con punte a 180....
Il vero problema della 130 fu proprio la casa costruttrice: ben progettata, innvativa e moderna era assemblata come una 128 da personaggi che lavoravano sulla catena di montaggio a Rivalta (TO). Pecche di costruzione, difetti, menefreghismo, componentistica di derivazione troppo indistriale, trasformarono la 130 da berlina di rappresentanza in calvario per i proprietari che oltretutto in caso di guasto o difetto dovevano rivolgersi al servizio assistenza fiat che era in mano a tecnici e meccanici che con tale auto avevano ben poco a che spartire anche in virtù dell'esiguo numero di esemplari prodotti.
Se un auto come la 130 fosse stata prodotta dalla Mercedes, da Bentley dalla Rolls Royce avrebbe avuto un successo mondiale. Peccato

Infine qualche consiglio per l'acquisto.
Innanzi tutto deve essere sana di carrozzeria perchè non esiste nessun ricambio. Per quanto riguarda la berlina la fanaleria anteriore è la stessa della 124 Coupè, mentre per la coupè vanno rifatte le parabole: Casini Geri, il presidente del club italia delle 130 ha una azienda che ricondiziona i fari.
Va controllata la distribuzione, e sostituito l'ingranaggio di comando spinterogeno e pompa olio che ha tendenza a sgranare per colpa del cattivo trattamento di indurimento al momento della costruzione. Sempre tramite Casini si può trovare un ingranaggio moderno che assicura la massima affidabilità.
Il motore deve essere in ordine, la sua revisione è pressochè impossibile a livello di sostituzione dei pistoni (hanno oltre 10cm di diametro!!) per mancanza di ricambi. Le teste invece si revisionano con facilità e le valvole sono comuni.
I supporti motore difficilmente sono intatti (ma sono i medesimi delle 124 Bialbero)
Infine un consiglio sulle sospensioni: controllare che l'auto non sia troppo bassa a terra. Sarebbe un brutto segno di cedimento delle barre di torsione anteriori che ormai sono snervate.

Se invece si intende abbassare l'auto è meglio montare degli ammortizzatori tarabili a doppio effetto sia in compressione che estensione. Altrimenti si rischia di far uscire le ruote dalla parte superiore dei parafanghi....

Ciao. JO
avatar
Zio JO

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 21.09.09
Età : 44
Località : Torino/Vigone

Vedi il profilo dell'utente http://www.500forum.it, www.ziojo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiat 130 coupe

Messaggio  smolensk il Sab Feb 25, 2012 12:48 pm

Grazie Zio!
la passerò ai raggi X
per me è fondamentale la bontà della carozzeria.....
per una macchina in ordine ma non eccellente quanto dovrei tirar fuori?
avatar
smolensk

Messaggi : 543
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 44
Località : S.Agata sul Santerno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiat 130 coupe

Messaggio  Zio JO il Dom Feb 26, 2012 9:26 pm

Massimo 5000 euro! flower
avatar
Zio JO

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 21.09.09
Età : 44
Località : Torino/Vigone

Vedi il profilo dell'utente http://www.500forum.it, www.ziojo.it

Tornare in alto Andare in basso

130 coupè

Messaggio  sfloriano il Mar Mag 22, 2012 10:40 pm

Ciao Smolensk
Allora l'hai presa la 130 ?
Da molto non ho seguito tutti i post del forum, e il tuo mi e scapato!

Di 130 ho tutte e due, la berlina in automatico a la coupè in manuale. Ho fatto con la coupè dei viaggi favolosi, senza problemi, e con un grandissimo piacere. Fare dei passi di montagna e una favola, mettre la terza per sorpassare e un piacere che la 124 non mi ha mai dato.

La linea e impressionante, anche se piu vicino allo stile fine 70 che sessanta come la berlina, ma se come dice Jonny e futuristica di mecanica, lo e anche di linea.

Se mai puo servire ne ho anche una di scorta ...

Quindi vedi che non sei solo a trovarla bella!
Daci delle notizie!
avatar
sfloriano

Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 14.10.09
Età : 61
Località : Montreux Svizzera

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Fiat 130 coupe

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum