QUELLI DEL '24

Problema cambio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Problema cambio

Messaggio  Mirko84 il Lun Apr 16, 2012 9:07 pm

Ciao a tutti,
ho un problema che mi perseguita già da tempo.
Vi espongo il problema: in pratica non rimane inserita la 4°marcia.Lei entra ma alla prima accellerata un pò decisa,"esce" Mad
Qualcuno può darmi qualche delucidazioni?
Vi ringrazio in anticipo!!!

Mirko84

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 16.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema cambio

Messaggio  Zio JO il Mar Apr 17, 2012 3:36 pm

Il problema può essere causato da molteplici cause riconducibili in buona parte delle volte a un "vizietto" del conducente del veicolo. Viaggiare con la mano appoggiata alla leva cambio.
Nel cambio della 124 la leva comanda una serie di forcelle che innestano le marce, le quali sono selezionate dal movimento della leva stessa. Con la marca innestata la leva cambio è vincolata dalla forcella che in quel momento ha innestato l'ingranaggio marcia tra l'albero primario (vincolato tramite frizione al motore) e albero secondario (vincolato direttamente all'albero di trasmissione e quindi alle ruote posteriori). Mantenendo la mano appoggiata alla leva si forza sulla forcella mantenendola sempre in tiro e a contatto continuo con l'ingranaggio in rotazione: il risultato è che si consumano i pattini della forcella e questa prende gioco nella sede dell'ingranggio non mantenendolo più centrato rispetto all'altro ingranaggio. Quindi alla prima accelerata avviene l'espulsione della marcia.
Diversamente ci possono essere delle altre cause: la più frequente è la rottura della molla che spinge la spina che trattiene la marcia innestata. Nel fianco destro del cambio (lato passeggero) c'è una piastrina di metallo sotto la quale si trovano tre molle e tre canottini di metallo (in alcuni casi sono sfere) ciascuna coppia infilata in tre fori del cambio. Queste molle agiscono su degli intagli dell'asse delle forcelle di selezione marce. Quando si innesta la marcia l'intaglio della forcella si trova in corrispondenza della spina che spinta dalla molletta trattiene l'asse forcella in posizione (diversamente il moto rotatorio disinnesterebbe la marcia). In questo caso non è necessario smontare il cambio dalla vettura ma vanno controllate spine/sfere e molle. (per toglierle dal foro richiamarle con una calamita)
La terza e più pericolosa causa può essere la rottura del bullone che fissa la forcella di selezione al suo asse di comando. In questo caso la forcella è libera di scorrere sull'asse (che a sua volta è comandato dalla leva marce) e quindi non mantiene l'ingranaggio in posizione esatta. Questo guasto è il più pericoloso in quanto il movimento dell'ingranaggio è fuori controllo e permette all'ingranaggio stesso di spostarsi oltremodo e andare ad interferire con altri organi in rotazione.
Infine, sia nel primo e nell'ultimo caso è necessario smontare il cambio dalla vettura per ripararlo, mentre per capire di cosa si tratta con la macchina sul ponte e una buona lampada si riesce a individuare la causa smontando il solo coperchio metallico inferiore.
Giusto per dovere di cronaca c'è un ulteriore causa: l'usura di alcuni componenti come ingrnaggi e sincronizzatori. Però per esperienza personale (556.000km su una 131 che ha il medesimo cambio 124 e oltre 400.000 su 124) posso escludere a priori un guasto legato al consumo delle parti. Questi infati sono i cambi più robusti che la Fiat abbia mai prodotto e sono rimasti in vita per circa un ventennio senza grandi mdofiche di sorta.

Ciao. JO flower
avatar
Zio JO

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 21.09.09
Età : 44
Località : Torino/Vigone

Vedi il profilo dell'utente http://www.500forum.it, www.ziojo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema cambio

Messaggio  Patricio il Mer Apr 18, 2012 6:43 pm

Zio JO ha scritto:Nel fianco destro del cambio (lato passeggero) c'è una piastrina di metallo sotto la quale si trovano tre molle e tre canottini di metallo (in alcuni casi sono sfere) ciascuna coppia infilata in tre fori del cambio. Queste molle agiscono su degli intagli dell'asse delle forcelle di selezione marce. Quando si innesta la marcia l'intaglio della forcella si trova in corrispondenza della spina che spinta dalla molletta trattiene l'asse forcella in posizione (diversamente il moto rotatorio disinnesterebbe la marcia). In questo caso non è necessario smontare il cambio dalla vettura ma vanno controllate spine/sfere e molle. (per toglierle dal foro richiamarle con una calamita)

Proprio conme nel cambio del mio camper su meccanica Ducato.
Con questo cambio però ho avuto problemi a reperire i ricambi, ed era un Ducato, quindi un mezzo molto diffuso ancor oggi. Avevo tutti i sincronizzatori a parte quello della quinta marcia consumati, in più un ingranaggio del sincronizzatore aveva l'angolo di un dente rotto. La Fiat mi avrebbe venduto il kit di sincronizzazioni 1 e 2 marica per più di 500 euro!!!, e poi avrei dovuto comprare tutto il resto, sempre che i ricambi ci siano ancora. In due posti in cui sono andato che sono ricambisti ufficiali FIAT (uno è addirittura il Motor Village) non avevano nulla. Così ho dovuto comprare un cambio da un demolitore dell'Aquila e farmelo spedire (io abito vicino a Torino)
Ora mi chiedo come siamo messi a ricambi per il 124? Sto ancora finendo di restaurare l'alloggio che ho preso ma, non appena le finanze risalgono stavo valutandom, come vi ho già detto, la 124, probabilmente berlina, anche se gli interni del coupè sono bellissimi, soprattuto il cruscotto.
Ho sempre paura di non trovare i ricambi e di dover lasciare l'auto ferma un'eternità prima di poter recuperare tutto. Avevo una BMW 320 is (quella con il motore S14, lo stesso dell'M3 solo con la corsa più corta) tempo fa e per i ricambi era sufficiente ordinarli il giorno prima e il giorno dopo erano già dal tuo ricambista...

Patricio

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 09.10.11
Età : 37
Località : Nei pressi di Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema cambio

Messaggio  Zio JO il Gio Apr 19, 2012 2:45 am

Si, attenzione a non fare confusione.
Il Ducato monta cambio trasversale derivato dalla Thema e notoriamente sono cambi più delicati rispetto a quelli longitudinali delle fiat a trazione posteriore (specialmente la terza marcia che spesso è causa di guasti e impuntamenti).
Per quanto riguarda i ricambi di meccanica per 124 (qualsiasi tipo e serie)n on ci sono problemi. Sono ancora reperibili gli originali Fiat e se non bastasse basta fare una ricerca sulle Lada per trovare tutto quanto ti serve prodotto ancora oggi.

Ciao. JO flower
avatar
Zio JO

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 21.09.09
Età : 44
Località : Torino/Vigone

Vedi il profilo dell'utente http://www.500forum.it, www.ziojo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema cambio

Messaggio  Patricio il Gio Apr 19, 2012 2:56 pm

Spettacolo!
ma anche per i motori TC oppure solo per l'asta e bilancieri?

Patricio

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 09.10.11
Età : 37
Località : Nei pressi di Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema cambio

Messaggio  Anto il Gio Apr 19, 2012 9:03 pm

Per quel che riguarda la mia esperienza non ho mai avuto nessunissimo problema a trovare i pezzi di ricambio per quanto riguarda la meccanica, e alcune volte addirittura è possibile scegliere se comprare il pezzo originale o di concorrenza (addirittura un meccanico che conosco da una vita e che conosce la mia 124 coupè fin da quando era nuova mi ha detto una volta che dipende dal tipo di pezzo e ricambio e dalla marca dei ricambi, ma qualche volta i pezzi di concorrenza sono anche migliori degli originali e costano meno!)
I dolori invece, sia per quel che riguarda il riuscire a trovarli , sia per il prezzo nel caso che si trovino, sono per i pezzi della carrozzeria e degli interni (nella mia terza serie, per esempio, per riuscire a trovare il tessuto originale dei sedili e rifare lo schienale del sedile lato guida che era un pò rovinato come succedeva nel 99% delle terza serie, ho dovuto pazientare una decina di anni, e quando mi capitò l'occasione di far tornare perfetto il mio sedile mi sembrò di toccare il cielo con un dito!)
avatar
Anto

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.07.10
Età : 39
Località : Bologna

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=0ad9paNevDE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema cambio

Messaggio  Mirko84 il Gio Apr 19, 2012 9:33 pm

Problema risolto!!!! Come mi spiegava qui sopra Zio Jo (e lo ringrazio di tutto cuore), si sono consumati i pattini della forcella...Pezzi trovati e pronti per essere sostituiti.
Però mi è sorto un problema...Premetto che devo ancora andare a vedere i pezzi di ricambio, il meccanico in questione mi ha "sparato" una cifra ESORBITANTE sul prezzo di un cuscinetto che lui stesso dice di difficile reperibilità ma che,grazie alle sue conoscenze, sa dove comprarlo.
Mi sono dimenticato di specificare che il meccanico in questione è un anziano signore,ormai in pensione, che conosce molto bene le auto Fiat su cui ci ha lavorato per molti anni, quindi penso che non mi voglia fregare e farci la cresta.
Qualcuno di voi sa dirmi qualcosa a riguardo? Il prezzo del cuscinetto si aggira attorno alle € 150,00 Crying or Very sad

Mirko84

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 16.01.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema cambio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum