QUELLI DEL '24

ALTERNATORE, MARELLI A12M o AFTERMARKET MODERNO?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ALTERNATORE, MARELLI A12M o AFTERMARKET MODERNO?

Messaggio  marco040 il Mer Mag 07, 2014 6:28 pm

Ciao a tutti, vi scrivo la mia esperienza in merito.
Ho un 124 BC 1600 che fino a poco tempo fa montava un alternatore a12m magneti marelli con regolatore di tensione esterno. Da poco mi si e' rotto e quindi ho provveduto alla sua sostituzione ma un dubbio mi e' balenato in testa!
Revisionare il vecchio alternatore Marelli o Comprare uno nuovo?
Il marelli a12m non e' facilissimo da reperire e da quanto ho visto (corregettemi se sbaglio) non costa pochissimo, generalmente supera i 130/150 euro, quindi ho pensato che forse sarebbe stata una buona cosa comprarne uno nuovo aftermarket  per 60/70 euro. Il problema e' che il nuovo alternatore a differenza dell'alternatore vecchio, presenta il regolatore di tensione dentro all'alternatore stesso.

il vecchio alternatore si presenta con 3 contatti
uno polo positivo dell'alternatore (che e' caratterizzato dal cavo di maggiori dimensioni e che porta corrente alla batteria)
un conttatto del regolatore di tensione filo grigio
un contatto al quale va il filo giallo Rele' di Carica
ecco qui foto alternatore Marelli:


ecco qui i collegamenti da schema fiat 124, per chi lo volesse dispongo dell'intero pdf a colori, molto utile e di altissima qualita'



20- Regolatore di Tensione
23- Rele' di Ricarica
11- Alternatore


L'alternatore nuovo dispone di 2 contatti
uno che rappresenta il polo positivo dell'alternatore
e l'altro alla quale si collega il filo giallo del 124

ecco foto


Esistono quindi 2 possibilita'
1- modificare l'impianto elettrico in modo da rendere operativo solo il regolatore interno
2- disabilitare il regolatore interno e continuare a usare quello esterno.

In merito al secondo punto ho due domande, secondo voi il regolatore esterno puo' regolare tranquillamente l'alternatore nuovo o essendo tecnologicamente diverso (il regolatore esterno e' elettromeccanico) non riesce a gestire l'alternatore nuovo?

Voi cosa ne pensate?
e come si riescono a fare le modifiche dell'impianto volessi seguire il punto 1?

marco040

Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 06.05.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALTERNATORE, MARELLI A12M o AFTERMARKET MODERNO?

Messaggio  Angelo 124 spider il Ven Mag 09, 2014 10:26 pm

Scusa....
ma invece di farti tutti questi problemi perché non revisioni il vecchio alternatore??
probabilmente si sarà bruciato qualche diodo...lo metti nuovo e con l'occasione che l'hai aperto dai una bella pulita, metti i cuscinetti nuovi, rettifichi l'indotto e monti spazzole nuove.
Saluti
Angelo

Angelo 124 spider

Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 03.08.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Alternatore

Messaggio  ugo il Sab Giu 21, 2014 9:51 am

Ciao,
io ho smonatato l'alternatore e con pazienza, ripulendo tutto, sostituendo la piastra diodi, la puleggia deformata e i carboncini (i cuscinetti erano ok) me la sono cavata con 35€ e adesso funziona alla perfezione (almeno sul banco prova, dato che non ho il motore  Laughing ).
Il FIAT A 12 M 124/12/42 M è un ottimo apparecchio, dura una vita e si trovano tutti i ricambi.
E poi vale la regola d'ora; meglio un pezzo di 40 anni fa rimesso a nuovo, robusto, soldio e affidabile che un ricambio after market, ri-fatto velocemente per fare soldi.
E non mi vengano a dire che siccome è "moderno" è migliore! Nessuno investe un centesimo a migliorare un alternatore di 40 anni fa!

ugo

ps. mi puoi far avere lo schema dell'impianto elettrico? Ho un CS1, ho sfilato tutti i fili ma qualcuno deve aver fatto qualche piccola modifica ...  confused ) Grazie

ugo

ugo

Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 09.02.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALTERNATORE, MARELLI A12M o AFTERMARKET MODERNO?

Messaggio  spiderpelle il Sab Giu 21, 2014 4:52 pm

Sul mio BS1 quando l'ho comprato l'alternatore era già stato sostituito con uno con regolatore interno e pertanto l'impianto è stato modificato.
Il mio elettrauto mi ha detto che così è molto meglio poichè i vecchi regolatori esterni non erano poi granchè e spesso ricaricavano male.
Comunque esteticamente tutto è rimasto pressochè invariato.

Anche a me interesserebbe lo schema. Ti mando un PM?

Pelle

spiderpelle

Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Alternatore FIAT A12M

Messaggio  cudas il Lun Ott 31, 2016 2:14 pm

marco040 ha scritto:Ciao a tutti, vi scrivo la mia esperienza in merito.
Ho un 124 BC 1600 che fino a poco tempo fa montava un alternatore a12m magneti marelli con regolatore di tensione esterno. Da poco mi si e' rotto e quindi ho provveduto alla sua sostituzione ma un dubbio mi e' balenato in testa!
Revisionare il vecchio alternatore Marelli o Comprare uno nuovo?
Il marelli a12m non e' facilissimo da reperire e da quanto ho visto (corregettemi se sbaglio) non costa pochissimo, generalmente supera i 130/150 euro, quindi ho pensato che forse sarebbe stata una buona cosa comprarne uno nuovo aftermarket  per 60/70 euro. Il problema e' che il nuovo alternatore a differenza dell'alternatore vecchio, presenta il regolatore di tensione dentro all'alternatore stesso.

il vecchio alternatore si presenta con 3 contatti
uno polo positivo dell'alternatore (che e' caratterizzato dal cavo di maggiori dimensioni e che porta corrente alla batteria)
un conttatto del regolatore di tensione filo grigio
un contatto al quale va il filo giallo Rele' di Carica
ecco qui foto alternatore Marelli:


ecco qui i collegamenti da schema fiat 124, per chi lo volesse dispongo dell'intero pdf a colori, molto utile e di altissima qualita'



20- Regolatore di Tensione
23- Rele' di Ricarica
11- Alternatore


L'alternatore nuovo dispone di 2 contatti
uno che rappresenta il polo positivo dell'alternatore
e l'altro alla quale si collega il filo giallo del 124

ecco foto


Esistono quindi 2 possibilita'
1- modificare l'impianto elettrico in modo da rendere operativo solo il regolatore interno
2- disabilitare il regolatore interno e continuare a usare quello esterno.

In merito al secondo punto ho due domande, secondo voi il regolatore esterno puo' regolare tranquillamente l'alternatore nuovo o essendo tecnologicamente diverso (il regolatore esterno e' elettromeccanico) non riesce a gestire l'alternatore nuovo?

Voi cosa ne pensate?
e come si riescono a fare le modifiche dell'impianto volessi seguire il punto 1?


Salve, ho anche il lo stesso problema con l'alternatore in oggetto! Potresti mandarmi il materiale che hai (Scchema e altro) e soprattutto dove hai trovato i ricambi necessari, Grazie mille di tutto. Filippo
Ti mando contatto in privato

cudas

Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 31.10.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ALTERNATORE, MARELLI A12M o AFTERMARKET MODERNO?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum