QUELLI DEL '24

Temperatura motore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Temperatura motore

Messaggio  AlessioDF il Gio Ago 21, 2014 12:40 pm

Cari amici 24isti, oggi vi scrivo per chiedervi un parere.
Da qualche tempo ho fatto una piccola riparazione sulla testata della mia CC1: all'altezza del primo bulbo temperatura acqua avevo una piccola infiltrazione di acqua che dopo qualche giorno riempiva parzialmente il "vano" della 2a candela.
Ho acquistato un prodotto chiamato JB Weld: una speciale resina epossidica bicomponente con fibre d'acciaio e, dopo aver drenato l'acqua dal circuito tramite rubinetto sotto radiatore e pulita la testata, ho provveduto alla riparazione.
Tutto bene, insomma, nessuna perdita d'acqua ora e testata asciutta: serro rubinetto del radiatore, riempio il circuito dell'acqua da radiatore e da vaschetta di ripresa, giro qualche km e ne aggiungo nuovamente alla vaschetta, essendo scesa sotto la metà.
Il problema è che, da quando ho fatto questo lavoretto, il termometro interno rileva temperature preoccupanti: in fase di riscaldamento sale gradualmente come prima, durante la marcia, invece, varia da poco più di 90° (prima si spostava molto meno, ed il range di temperature fino a sfiorare quasi la "zona rossa" per poi tornare, sempre in marcia, nuovamente a poco più di 90°. Se accendo i fari ed il cruscotto, rileva ancora qualcosina in più.
Sono certo di aver riconnesso i cavi sui bulbi della testa correttamente e che il circuito abbia acqua a sufficienza, ma mi chiedo se la temperatura rilevata sia corretta oppure no, visto che la ventola del radiatore ha un'attività analoga a prima.

Brancolo un pò nel buio, avete qualche consiglio da darmi?
avatar
AlessioDF

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  mirco65 il Gio Ago 21, 2014 2:26 pm

secondo me il faston del bulbo ti fà un falso contatto pulisci bene entrambi e riprova .

mirco65  Laughing 
avatar
mirco65

Messaggi : 651
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 51
Località : pinarella di cervia (ra)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  AlessioDF il Gio Ago 21, 2014 4:06 pm

Mi sa che li cambio entrambi e via. Cosa dici?
avatar
AlessioDF

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  mirco65 il Gio Ago 21, 2014 5:56 pm

la mia faceva il tuo stesso difetto e ho risolto facendo quello che ti ho consigliato pio se li cambi vai sul sicuro .

mirco65
avatar
mirco65

Messaggi : 651
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 51
Località : pinarella di cervia (ra)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  Zio JO il Ven Ago 22, 2014 12:13 am

Quando hai rimesso l'antigelo nel circuito hai avuto l'accortezza di aprire il riscaldamento e metterlo su "caldo"?
Perchè se no lo hai fatto c'è una sacca d'aria nel circuito che provoca surriscaldamento perchè permette all'acqua di dilatarsi oltremodo.

Ciao. JO flower 
avatar
Zio JO

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 21.09.09
Età : 44
Località : Torino/Vigone

Vedi il profilo dell'utente http://www.500forum.it, www.ziojo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  AlessioDF il Ven Ago 22, 2014 1:03 am

Cosa intendi per "aprire il aprire il riscaldamento e metterlo su caldo"?
Ecco Jo. Quello non l'ho fatto. trovato il colpevole....

Come posso procedere ora? Cosa mi consigli?
avatar
AlessioDF

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  Zio JO il Ven Ago 22, 2014 1:17 am

Accendi il motore (da freddo) metti la levetta del riscaldamento su caldo e aggiungi acqua nel radiatore motore. La pompa spingerà l'acqua nel radiatore riscaldamento togliendo l'aria che è entrata quando hai tolto l'acqua dal circuito.
Una volta fatto il rabbocco, chiudi il tappo del radiatore e verifica che tutto sia regolare.

Ciao. JO flower 
avatar
Zio JO

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 21.09.09
Età : 44
Località : Torino/Vigone

Vedi il profilo dell'utente http://www.500forum.it, www.ziojo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  AlessioDF il Ven Ago 22, 2014 1:23 am

Ah ok, la levetta interna, quella dietro il freno a mano, giusto?

Quando accendo però il tappo del radiatore lo tolgo no?
avatar
AlessioDF

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  lucaspider il Sab Ago 30, 2014 8:54 pm

La mia spyder modello 1592 CS ha lo stesso problema.
Ho provato a sostituire termostato, bulbo sulla testata, strumento sul cruscotto e non è cambiato niente.
Inoltre come te con i fanali accesi si alza di qualche grado, ma soprattutto pendola continuamente senza però arrivare in zona rossa,
ma comunque la lancetta supera lo 0 del 90°.
Con i fanali spenti resta invece un po' piu' bassa.
Inoltre adesso ho montato il bulbo che comanda l' elettroventola con un intervallo da 87-83° per vedere se cambia qualcosa.
E' comunque strano che questa anomalia sulla mia vettura ci sia sempre stata, mentre sulla tua prima no.
Saluti. Luca

lucaspider

Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 08.11.10
Età : 50
Località : Mestre VE

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  AlessioDF il Dom Ago 31, 2014 11:04 pm

Luca!
Mi hai dato una buona idea...cambierò anch'io il bulbo. Intanto ho lasciato dal meccanico la '24. Lui sostiene che il termostato sia starato perchè "apre" troppo tardi. Ma ovviamente dipende dal bulbo...lo cambio e non se ne parli più: se non altro gli ho chiesto di verificare le temperature digitalmente, giusto per sconfessare quella che, ai miei occhi ignoranti, appare come una serie di piccole problematiche. Non ultima una rilevazione non troppo accurata allo status attuale (vedi fari accesi che aumentano la temperatura...)

Ciao!
avatar
AlessioDF

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  damianogava il Lun Set 01, 2014 5:34 pm

Ciao a tutti! Ho letto questo argomento e ho lo stesso problema anch'io! Dopo la revisione completa del motore (ho usato gli stessi bulbi di prima con il termostato nuovo) il difetto comprare anche a me. Devo essere sincero, il rabbico l'ho fatto con il radiatore interno chiuso senza nemmeno pensarci. Farò la prova di aprirlo per vedere che succede e poi vi dirò com'è andata! Grazie intanto, mi avete dato una buona idea!

damianogava

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 09.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  AlessioDF il Lun Set 01, 2014 5:55 pm

Si, facci sapere com'è andata.
Poi stasera andrò anch'io a riprendere la macchina...non so cos'abbia fatto il meccanico, ma nel caso il problema sia risolto vi posterò qualcosa, giusto per confrontarci...
avatar
AlessioDF

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  Zio JO il Mer Set 03, 2014 10:54 pm

Ragazzi state facendo confusione.
Allora va scisso il problema in due: il problema dell'alta temperatura effettiva e la lancetta che segna in modo diverso quando di accendono le luci o carichi importanti nell'impianto elettrico.
Il primo è di sicuro da ricercare nel motore: termostato, bulbi, elettroventola, aria nel circuito, ecc...
Il secondo è comune a tutte le auto ed in particolar modo si verifica in quelle con la dinamo.
Il carico elettrico delle luci è uno tra i più elevati e produce nel circuito un certo assorbimento. Lo stesso si ottiene nel cruscotto che per illuminarsi sfrutta delle lampadine che prelevano tensione dal medesimo circuito che alimenta il termostato temperatura.
La caduta di tensione nel circuito del cruscotto genera una diversa posizione della lancetta che essendo pilotata dall'altro capo da una resistenza (bulbo) che rimane fissa nel suo valore ohmico. Cambiando tensione, e prendendo come riferimento la legge di Ohm, si intuisce come a causa della differenza di tensione la corrente che percorre lo strumento della temperatura sia diversa e come tale sarà il valore indicato dalla lancetta.

Ciao. JO flower
avatar
Zio JO

Messaggi : 474
Data d'iscrizione : 21.09.09
Età : 44
Località : Torino/Vigone

Vedi il profilo dell'utente http://www.500forum.it, www.ziojo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  AlessioDF il Ven Set 05, 2014 3:56 am

Ciao amici 24isti,
vi informo che, dopo gli ultimi controlli digitali di blocco motore, testata, tubi acqua e radiatore TUTTO è assolutamente nella norma.
In compenso abbiamo, semplicemente, trovato un bulbo difettoso.
Nonostante ciò c'è anche da dire che il mio termostato (nuovo) montato da pochissimo ha dei range di temperatura leggermente differenti rispetto a quello originale che per motivi comprensibili non ho potuto trovare. Il produttore è Metelli.
Questo implica che "apre" un pelino dopo quello originale, ma non chiedetemi a quanti gradi perchè lo ignoro. La conseguenza, e concludo, è che ora la temperatura rimane costante e solo lievemente superiore a 90°: dopodichè il termostato "apre" e la abbatte.

La prossima volta vi posto immagini e sound della preparazione approntata con la collaborazione di Zio JO: motore 1800 con cammes BC1, scarico libero e singolo carburatore Weber 38ADLD2-150 con water-choke, al posto dell'aria manuale (Lancia Gamma 2.5 6 cilindri), in luogo dell'originale 34DMS e accensione elettronica. Al prossimo giro facciamo valvole grosse, pistoni nuovi e cammes più performanti.

Anche se credo che non sia male: il mio meccanico dice che potrebbe aver guadagnato 6/7 cavalli, che non mi fanno schifo.

IL suono è magnifico (più cupo) ed è davvero notevole come è notevole la rapidità del contagiri a salire senza buchi...bello ragazzi! Fatevi questa modifica...un saluto a tutti e rimanete sintonizzati: Arriva www.ziojo.it !!! Twisted Evil Twisted Evil Twisted Evil
avatar
AlessioDF

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  smolensk il Sab Set 06, 2014 10:25 pm

attendiamo foto....
avatar
smolensk

Messaggi : 543
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 44
Località : S.Agata sul Santerno

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  mirco65 il Dom Set 07, 2014 6:58 pm

Ciao Alessio siccome mi era balenata l'idea in testa pure a me di fare la modifica del singolo carburatore Weber 38ADLD2-150 con water-choke, al posto dell'aria manuale (Lancia Gamma 2.5 6 cilindri), in luogo dell'originale 34DMS ,volevo sapere se avevi trovato difficoltà nel fare il trapianto ed eventualmente le modifiche che hai dovuto apportare .

mirco65

avatar
mirco65

Messaggi : 651
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 51
Località : pinarella di cervia (ra)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  AlessioDF il Sab Gen 31, 2015 6:44 pm

mirco65 ha scritto:Ciao Alessio siccome mi era balenata l'idea in testa pure a me di fare la modifica del singolo carburatore Weber 38ADLD2-150 con water-choke, al posto dell'aria manuale (Lancia Gamma 2.5 6 cilindri), in luogo dell'originale 34DMS ,volevo sapere se avevi trovato difficoltà nel fare il trapianto ed eventualmente le modifiche che hai dovuto apportare .

mirco65

Ciao Mirco,
scusa se rispondo solo ora, ma era un pò che non tornavo nel forum. La modifica di cui mi chiedi è ben documentata sul noto sito americano che in PM posso girarti.
Le modifiche sostanziali sono:

1. Collettore specifico (io ho quello dell'argenta che ha la base più larga per ospitare il 38ADLD2 e la presa acqua per lo starter automatico alla testa) o in sostituzione collettore CC1 con flangia adattatrice specifica con modifica per la presa acqua. Me lo ha fornito ZioJo  pig
2. Tubo scarico acqua carburatore-circuito di raffreddamento nel tubo longitudinale, appena sotto il collettore scarico che connette alla pompa acqua.
3. Modifica ai tiranti (uniball) dell'acceleratore originale da fare a mano e a "occhio".
4. Molla di ritorno delle farfalle carburatore.

In allegato una semplice foto del vano motore che evidenzia il layout. E' molto più facile da fare che da dire...
I vantaggi sono numerosi:

1. L'auto è decisamente più potente e prestazionale del 34 DMS originale. Non ha qualche km/h in più ma più coppia e accelerazione. I suoi Venturi sono i più grossi che Weber abbia mai messo su un singolo DoppioCorpo.
2. Consuma di meno, perchè anche se il 38 ADLD deve innaffiare i 6 cilindri della Gamma è più recente dell'originale ed "attento" all'uso del carburante.
3. Lo starter automatico avvia l'auto in qualunque condizione atmosferica, soprattutto quando c'è molto freddo: due pompate di benza, accendi al primo colpo e sei a 2000rpm. Appena scalda (l'acqua entra nel carburatore attraverso il collettore di aspirazione che la pesca dal monoblocco) la molla dello starter si espande e sblocca l'emulsionamento (fino ad allora un pò più grasso, per avviare il motore freddo) successivo che riporta la miscela aria/benza più magra e blocca il minimo a 850/900 o a quanto lo regoli tu.
4. Quando sei in viaggio costante sui 100km/h il suono è gradevole e mai eccessivo, semprechè non pesti violentemente il pedale: allora l'abitacole viene investito da un particolare urlo cupo e incazzoso, in coincidenza con l'apertura e attivazione del secondo corpo (il 38 ADLD2, come il DMS, è progressivo). Per questo è molto molto meglio del 38 DGV e DGAS.
5. Il 38 ADLD2 è una stronzata da carburare. Ignorante, efficiente e SODDISFACENTE!  I love you
6. Nessuna modifica Pompa benzina.
7: Servono ALMENO le cammes BC1. Con 15/55 della CC1 non ci fai nulla! Mad
8. Se te ne serve, uno in più ce l'ho.

Ciao a chi legge!

avatar
AlessioDF

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  mirco65 il Gio Feb 12, 2015 10:08 pm

Ciao Alessio ti ringrazio della delucidante risposta .
Mirco 65
avatar
mirco65

Messaggi : 651
Data d'iscrizione : 30.09.09
Età : 51
Località : pinarella di cervia (ra)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  AlessioDF il Sab Mar 07, 2015 3:22 am

mirco65 ha scritto:Ciao Alessio ti ringrazio della delucidante risposta .
Mirco 65


Pronto pronto il mio secondo carb!! Già revisionato, se sei un perfezionista gli puoi giusto dare una pulitina fuori, ma dentro è uno specchio..

avatar
AlessioDF

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 05.07.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Temperatura motore

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum